Il Napoli vince ma regala troppo al Benfica. Superba Udinese, tutto facile per la Sampdoria


L'en plein di vittorie delle squadre italiane in coppa Uefa si porta dietro un solo piccolo neo: la vittoria di misura del Napoli contro il Benfica. I partenopei, chiamati all'impegno più difficile sulla carta, si sono complicati la vita gettando alle ortiche l'occasione di poter far visita ai lusitani con almeno due goal di scarto in cassaforte. (Clicca qui per l'approfondimento e il video-sintesi).

L'inesperienza si è fatta sentire ma è stato comunque un buon ritorno al calcio europeo per i campani: il Napoli avrà ancora molte chance di qualificazione nel mitico da Luz di Lisbona perché i portoghesi non sono apparsi irresistibili. (fotogallery delle 3 italiane)

Il vantaggio del Benfica arriva per mano di una vecchia conoscenza del calcio italiano. Quel David Suazo che inspiegabilmente "non piace" a nessuna delle grandi squadre italiane e che incorna di testa al 16esimo sovrastando Santacroce. Il Napoli reagisce e ribalta il risultato in tre minuti, prima con il giovane Vitale e poi con Denis. A inizio ripresa il 3-1 ad opera di Maggio e sembra il preludio ad un secondo tempo agevole; invece arriva quasi subito il secondo goal dei portoghesi con Luisao che tiene decisamente in vita il Benfica.

Grandissima prova dell'Udinese a Dortmund. I friulani sbancano il "nostro" Westfalenstadion (per la nazionale tedesca era considerato un vero portafortuna fino al trionfo dell'Italia) e mettono una seria ipoteca al passaggio del turno. E' stata una partita perfetta per gli uomini di Marino nonostante il mini turn over (Quagliarella e Di Natale out). Sono andati a segno Floro Flores e Inler, ottimo è stato l'apporto dato da D'Agostino. Inesistente e confusionaria la reazione dei tedeschi nel secondo tempo.

La Sampdoria travolge il modesto Kaunas per 5-0 e così il ritorno diventa poco più che un allenamento. Convincente la prova di Bonazzoli autore di una doppietta, così come Cassano. In goal anche l'uruguagio Bruno Fornaroli all'ultimo minuto.

NAPOLI-BENFICA 3-2 (Primo tempo: 2-1)
MARCATORI: 16' pt Suazo (B), 18' pt Vitale (N), 20' pt Denis, 10' st Maggio (N), 15' st Luisao (B)
NAPOLI (3-5-2): Navarro; Santacroce, Cannavaro, Contini; Maggio, Blasi (1'st Pazienza), Gargano, Hamsik (31'st Pià), Vitale; Denis (21'st Zalayeta), Lavezzi. (A disp.: Gianello, Rinaudo, Aronica, Montervino). All.: Reja.
BENFICA (4-4-2): Quim, Maxi Pereira, Luisao, Sidnei; Urreta (1'st Balboa), C. Martins (11'st Katsouranis), Yebda, Reyes; Di Maria (18'st Nuno Gomes), Suazo. (A disp.: Moreira, Amorim, Jorge Ribeiro, Vitor). All.: Quique Flores.
ARBITRO: Kuipers (Ola)
AMMONITI: Blasi (N), C.Martins (B), Contini (N).
NOTE: serata fresca, terreno in buone condizioni, spettatori 55.000. Angoli 5-5. Recupero: 1'; 2'.

BORUSSIA DORTMUND-UDINESE 0-2 (0-2)
MARCATORI: 8' Floro Flores, 34' pt Inler
BORUSSIA DORTMUND (4-4-2): Weidenfeller; Rukavina, Subotic, Hummels (23'pt Santana), Lee; Blaszczykowski, Hajnal (18'st Frei), Kehl, Kringe; Valdez, Zidan (9'pt Tinga). (Ziegler, Federico, Klimowicz, Schmelzer). All. Klopp.
UDINESE (4-3-3): Handanovic; Ferronetti (38'st Motta), Coda, Domizzi, Lukovic; Inler, D'Agostino, Isla; Pepe, Floro Flores (33'st Quagliarella), Sanchez (23'st Di Natale). (Belardi, Sala, Pasquale, Tissone). All.Marino.
ARBITRO: Atkinson (Ing)
NOTE: serata fresca, terreno in buone condizioni, spettatori 50.000 circa. Angoli 7-2 per il Borussia. Ammoniti Domizzi (U), Valdez (B) e Kehl (B). Recupero: 3'pt; 3'st.

SAMPDORIA-KAUNAS 5-0
MARCATORI: Bonazzoli al 14' e al 21', Cassano al 35' p.t.; Cassano 12', Fornaroli 45' s.t.
SAMPDORIA (3-5-2): Mirante; Lucchini, Gastaldello, Bottinelli; Stankevicius, Delvecchio, Palombo (dal 34' s.t. Dessena), Sammarco, Pieri (dal 1' s. t. Ziegler); Cassano (dal 14' s.t. Fornaroli), Bonazzoli. (Castellazzi, Franceschini, Mustacchio, Marilungo). All. Mazzarri.
KAUNAS (4-5-1): Dreer; Radzius, Baguzis (dal 1' s.t. Rikmevicius), Kancelskis, Manchkhava; Zubavicius, Ivaskevicius (dal 34' s.t. Arouri), Mendy, Zelmikas, Luksa; Ledesma. (Vertelis, Valskis, Fridikas, Cinikas, Mamic). All. Couceiro.
ARBITRO: Tannerq (Ing). NOTE: Espulso Luksa al 42' s.t. Ammoniti Mendy e Sammarco per gioco scorretto. Recupero: 2' p.t., 2' s.t.


Le foto di Napoli-Benfica, Borussia Dortmund-Udinese, Sampdoria-Kaunas





































  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: