Serie A, Terza Giornata: Juventus e Inter in vetta, vince anche la Fiorentina


In attesa del posticipo di questa sera, in programma alle 20.30 a San Siro, tra Milan e Lazio, Juventus e Inter si portano al comando della graduatoria con sette punti. I bianconeri, in formazione largamente rimaneggiata (out oltre a Trezeguet, anche Del Piero, Camoranesi e Poulsen), non brillano ma danno l'ennesima prova di grande solidità sul terreno del Cagliari, passando con una rete di Amauri e rischiando solo nel finale, quando l'estremo difensore Manninger (entrato al posto di Buffon dopo l'intervallo) salva il risultato su un bel tiro al volo di Matri.

Tutto facile invece per i nerazzurri, vittoriosi largamente sul terreno del Torino. La resistenza dei granata dura solo per metà della prima frazione, prima che, nel giro di due minuti, un'autorete di Pisano (la terza consecutiva a favore della squadra di Mourinho, dopo le due della settimana scorsa contro il Catania) e un gran gol di Maicon, indirizzino definitivamente l'incontro a favore dei milanesi. In avvio di ripresa Ibrahimovic chiude il conto, per i granata solo la soddisfazione del gol della bandiera con Abbruscato.

Torna al successo anche la Fiorentina, che riscatta la clamorosa beffa subita mercoledì in Champions League dal Lione, battendo di misura il Bologna nel derby dell'Appennino. Ancora una volta decisivo Alberto Gilardino, autore del gol che vale tre punti per gli uomini di Prandelli. Senza reti invece l'incontro del Friuli tra due delle compagini più in forma di questo inizio campionato, il Napoli e l'Udinese. Un palo a testa e risultato tutto sommato giusto, anche se i partenopei hanno dovuto giocare metà della ripresa con un uomo in meno, a causa dell'espulsione (la seconda dopo quella contro la Roma) di Santacroce.

Sugli altri campi spicca il successo del Palermo sul Genoa; giornata negativa anche per l'altra squadra del capoluogo ligure, la Sampdoria, fermata sul pari casalingo dalla neopromossa Chievo. Finisce in parità anche la sfida del Via Del Mare tra i padroni di casa del Lecce e il Siena.

Marcatori

Catania - Atalanta 1-0 (giocata ieri)
59° Paolucci
Roma - Reggina 3-0 (giocata ieri)
45°+1 Panucci, 51° Aquilani, 90°+3 Perrotta
Cagliari - Juventus 0-1
39° Amauri
Fiorentina - Bologna 1-0
37° Gilardino
Lecce - Siena 1-1
39° Ficagna (S), 57° Caserta (L)
Palermo - Genoa 2-1
39° Cavani (P), 58° Bovo (P), 89° Milito (G)
Sampdoria - Chievo 1-1
49° Franceschini (S), 51° Langella (C)
Torino - Inter 1-3
24° Pisano (I, Aut.), 26° Maicon (I), 51° Ibrahimovic (I), 76° Abbruscato (T)
Udinese - Napoli 0-0
Milan - Lazio (stasera ore 20.30)

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: