Gran Galà del calcio: domina la Juve, Allegri miglior tecnico

Gran Galà del Calcio Aic: la Juventus raccoglie praticamente tutto. I campioni d’Italia vengono insigniti del premio come migliore squadra del campionato 2014-2015, quello al termine del quale è arrivato il quarto scudetto consecutivo. Massimiliano Allegri conquista l’oscar come migliore allenatore della stagione, mentre nella top 11 sono ben sei i giocatori provenienti dalla Vecchia Signora. Carlos Tevez, oggi al Boca Juniors, conquista la statuetta come miglior calciatore assoluto del campionato.

Insomma, la Juve fa incetta di premi per il quarto anno consecutivo e non poteva essere altrimenti visti i record e i trofei conquistati prima con Conte poi con Allegri. Con il tecnico toscano in panchina, lo scorso anno, i bianconeri hanno addirittura sfiorato il ‘Triplete’ conquistando campionato, coppa Italia e finale di Champions League. Normale, dunque, trovare nei migliori 11 ben sei giocatori della Juventus, tra cui anche Pirlo e Tevez, oggi rispettivamente a New York City e Boca Juniors. Ecco la top 11, nella quale figura anche Daniele Rugani, che si è conquistato la nomination però con la maglia dell’Empoli:

(4-3-3): Buffon; Darmian, Bonucci, Rugani, Chiellini; Nainggolan, Pirlo, Pogba; Tevez, Toni, Icardi.

Confermato tra i pali, dunque, l’eterno Buffon, mentre per il ruolo di terzino destro il migliore è risultato Darmian, ex Toro oggi al Manchester United, unico "straniero" in una difesa tutta bianconera. A centrocampo, spazio per Nainggolan della Roma in mezzo a Pirlo e Pogba, mentre in attacco il tridente è completato da Icardi e Toni ad affiancare Tevez. Migliore giocatrice dell’anno, ancora una volta Melania Gabbiadini, sorella di Manolo, attaccante del Napoli. A Rizzoli il riconoscimento quale miglior arbitro, mentre Masina conquista la statuetta come miglior Under 21 della serie B.

GRan Galà del calcio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail