Calciomercato Napoli: André Gomes e Rabiot possibili rinforzi in mediana

Calciomercato Napoli. Rabiot e Andrè Gomes, ecco gli obiettivi dei partenopei per rinforzare il centrocampo a gennaio. Avviati i contatti con Paris Saint Germanin e Benfica, club di appartenenza dei due calciatori.

A svelare la presunta trattativa tra Napoli e Psg è stato Gianluca Di Marzio. L'esperto di mercato di Sky Sport, con un post sul suo sito, riferisce di un contatto avvenuto ieri tra le due società con il quale il Napoli ha chiesto ai campioni di Francia l'autorizzare a trattare l'acquisto di Rabiot. A spingere il Napoli a compiere un passo ufficiale con il Psg è stata la volontà più volte manifestata dallo stesso Rabiot di lasciare Parigi per andare a giocare altrove con più continuità. Già in passato, il centrocampista è stato a un passo dall'addio poi, nonostante i rapporti non certo idilliaci con la dirigenza, è rimasto a disposizione di Blanc.

Ora il mal di pancia di Rabiot si è riproposto e il Napoli ci prova, valutando anche la possibilità di acquistarlo a titolo temporaneo. La concorrenza, tuttavia, è elevata con Juventus, Roma e Tottenham altrettanto interessate alle prestazioni del talento francese.

L'altro profilo che il Napoli sta valutando per la mediana è quello di Andrè Gomes del Valencia. Lo riporta il Corriere dello Sport. Il portoghese è nella stessa situazione di Rabiot. Schierato discontinuamente dal precedente allenatore Espirito Santo, ora sostituito da Gary Neville, Gomes starebbe valutando l'opportunità di cambiare squadra alla riapertura del mercato. Il Napoli ha già contatto il procuratore Jorge Mendes, il plenipotenziario agente che vanta nella sua scuderia Cristiano Ronaldo, Mourinho, Diego Costa e Falcao.

Il prezzo di Gomes è piuttosto elevato, circa 20 milioni di euro, cifra elevata ma che ben si adatta a un calciatore promettente e di sicuro talento. Possibile, anche in questo caso, un acquisto in prestito fino al termine della stagione. Convincere il Valencia, tuttavia, non sarà semplice.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail