Fiorentina-Genoa 1-0: Un bel goal di Gilardino fa tornare il sorriso ai viola


La strigliata di Prandelli dopo la batosta dell'Olimpico è sicuramente servita all'undici viola. La Fiorentina gioca contro il Genoa una discreta partita, mostrando un certo orgoglio e tirando fuori la verve che troppo spesso è mancata in queste prime giornate. Per il bel gioco c'è da aspettare ancora un po'. Il Genoa, deficitario anche questa volta in trasferta, ha forse pagato un atteggiamento fin troppo rinunciatario. Troppo tardiva è stata infatti la reazione dei rossoblu, quando dopo lo svantaggio si sono finalmente riversati nella metà campo avversaria. (Fotogallery - Video)

E' uno degli attaccanti più discussi, Alberto Gilardino, a siglare il pesantissimo goal vittoria al 61esimo. Dopo un primo tempo abbastanza noioso, nel quale non succede quasi nulla, se si eccettua un colpo di testa di Mutu dopo un paio di minuti, nella ripresa i ritmi si alzano soprattutto per merito dei toscani. Ad andare vicino al goal è però il Genoa, con Milito (subentrato a Mesto) che dopo otto minuti si fa ipnotizzare da Frey.

Ma la Fiorentina reagisce con un gran tiro di Donadel deviato da Rubinho e poi con Mutu che spreca a pochi metri dalla porta peccando di troppo altruismo. Qualche minuto più tardi il bel gesto tecnico di Gilardino: spalle alla porta e pressato da tre uomini si gira di scatto e fulmina Rubinho con un gran diagonale. Entrano Pazzini e Osvaldo per Gilardino e Mutu.

Il Genoa si butta in avanti in maniera un po' confusa nei minuti finali e sfiora il pareggio con Olivera. C'è spazio per il contropiede viola che però non punge e a tempo scaduto Rubinho salva su Osvaldo. Ben nove i cartellini gialli distribuiti dal fiscale Rosetti che ha spezzettato di continuo il gioco. Troppi per una gara combattuta ma corretta.

Il tabellino
FIORENTINA-GENOA 1-0
(primo tempo 0-0)
MARCATORE: Gilardino al 16' st.
FIORENTINA (4-3-3): Frey; Jorgensen, Dainelli, Kroldrup, Gobbi; Montolivo, Melo, Donadel; Semioli (21' st Santana), Gilardino (21' st Pazzini), Mutu (38' st Osvaldo). (Storari, Gamberini, Zauri, Kuzmanovic. All.: Prandelli.
GENOA (3-4-3): Rubinho; Papastathopoulos, Ferrari, Criscito; Rossi, Milanetto (41' pt Juric), Vanden Borre (15' st Modesto), Bocchetti; Olivera, Palladino, Mesto (6' st Milito). (Scarpi, Sculli, Jankovic, Biava). All.: Gasperini.
ARBITRO: Rosetti di Torino 6.
NOTE: spettatori 35 mila circa. Ammoniti Donadel, Milanetto, Bocchetti; Dainelli, Gilardino, Papastathopoulos, Montolivo, Olivera, Osvaldo. Angoli 7-4 per la Fiorentina. Recupero: 1' pt, 4' st.


Le foto di Fiorentina-Genoa

















  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: