Blatter e Platini sospesi per 8 anni

Joseph Blatter e Michel Platini, rispettivamente presidente Fifa e Uefa, sono stati sospesi per otto anni e non potranno partecipare in questo lasso di tempo ad alcune attività legata al calcio, né a livello locale né internazionale. Lo ha deciso il Comitato etico della FIFA, che ha di conseguenza estromesso entrambi gli alti dirigenti dalle prossime elezioni dei principali organismi calcistici. I due diretti interessati non hanno ancora commentato la condanna, ma Blatter terrà - a meno di sorprese - una conferenza stampa alle ore 11.

La decisione del Comitato etico della Fifa è giunta in seguito alla bufera giudiziaria che impazza ormai da mesi: Blatter è finito nel mirino del procuratore generale svizzero per una presunta gestione fraudolenta e appropriazione indebita; Platini, dal canto proprio, avrebbe ricevuto da Blatter nel 2011 ben due milioni di euro per una vecchia consulenza, dietro la quale, secondo i giudici svizzeri, dovrebbe celarsi una tangente. L’esperienza di Blatter alla Fifa si era comunque già conclusa, mentre Platini era uno dei più accreditati candidati a prenderne il posto sullo scranno più alto nelle prossime elezioni in programma a febbraio 2016.

Blatter - Platini

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail