Inter: multa per Felipe Melo, giallo Ljajic e Jovetic

L’Inter ha deciso di usare il pugno duro nei confronti di Felipe Melo: dopo la disastrosa prestazione contro la Lazio (rigore procurato ed espulsione) e i conseguenti tre turni di squalifica da parte del giudice sportivo, il centrocampista brasiliano sarà multato del 5% dello stipendio mensile, ossia 10.400 euro. Lo riferisce oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, che riporta indiscrezioni secondo le quali una sorte analoga potrebbe toccare a Stevan Jovetic e Adem Ljajic. Se così fosse, verrebbe smentito sostanzialmente il comunicato ufficiale dell’Inter che minimizzava quanto accaduto nello spogliatoio nerazzurro domenica scorsa: se i giocatori saranno multati, qualcosa deve essere successa per forza.

Subito dopo aver appreso la notizia della squalifica di tre turni per Felipe Melo, l’Inter ha deciso di non presentare ricorso: una decisione che fa onore al club nerazzurro, che decide per giunta di multare il brasiliano. Roberto Mancini, dunque, vuole dare un chiaro segnale allo spogliatoio: vietato ‘allargarsi’ proprio nel momento in cui la squadra contro ogni pronostico estivo sta lottando per lo scudetto. Così, potrebbero essere multati anche altri due calciatori della rosa: Jovetic per un battibecco con l’allenatore, Ljajic perché pare non volesse cambiarsi una volta appreso che sarebbe partito dalla panchina.

Secondo la ‘rosea’, il montenegrino ex Fiorentina e Manchester City potrebbe dover lasciare alla società 12.500 euro, mentre Ljajic circa 7.500. In giornata se ne dovrebbe sapere di più, ma in ogni caso sembra proprio che la sconfitta contro la Lazio abbia lasciato importanti strascichi nell’ambiente nerazzurro.

Inter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail