Rassegna stampa 28 dicembre 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Ecco come aprono oggi, 28 dicembre 2015, i tre grandi quotidiani sportivi nazionali.

La Gazzetta dello Sport apre con un'intervista ad Alessandro Del Piero: "Dai Juve, col Bayern si può fare". L'ex attaccante bianconero dice: "Pogba porta bene il mio numero 10, ma serve di più, in una grande la tecnica non basta". Taglio alto per le notizie di calciomercato sulle milanesi: "Inter, spunta Caceres tra Sala e Van der Wiel" e "Il Milan riparte da Balotelli, Boa e Menez". E i record dell'anno che sta per finire: "I numeri del 2015, Higuain e Vazquez gli uomini d'oro".

Il Corriere dello Sport: "Fabregas, è Inter-Juve". Taglio alto per la Serie B: "Il Cagliari è il re d'inverno, tonfo Bari, addio a Nicola". Altre notizie di mercato: "Witsel al Milan, trovati i soldi", "Il Napoli va su Immobile", "Ecco Arteaga: Amo Palermo". E ancora: "Da Ibra a Ronaldo, gli assi che cambieranno maglia".

Tuttosport: "Mandzukic, quel bravo ragazzo". Si tratta di un'intervista a Cacic, ct della Croazia, che dice: "È un killer del gol col cuore grande: aiuta i bisognosi ma lo fa in silenzio". Taglio alto: "Toro, le mani su Kramaric!". Taglio destro: "Berlusconi, il Milan sta con Miha!". C'è anche spazio per il basket: "Grinta Torino, Dyson è super, Bologna va ko".

  • shares
  • +1
  • Mail