Calciomercato Juve: possibile scambio Zaza-El Shaarawy

gettyimages-458959590.jpg

Nei giorni scorsi la Juventus ha contattato il Monaco per parlare del portoghese Moutinho, giocatore individuato dalla dirigenza e dall'allenatore per puntellare il reparto di centrocampo. La rosa della Juventus è già numericamente adeguata, ma i tanti infortuni che hanno colpito il reparto di centrocampo hanno spesso costretto Allegri ad affrontare match importanti con gli uomini contati. Per questo motivo la società sta pensando di correre ai ripari in vista dell'intensissima seconda parte di stagione.

Il Monaco è pronto a privarsi di Moutinho, ma per lasciarlo partire in prestito vorrebbe in cambio quel Simone Zaza tanto scontento di fare la quarta punta in casa bianconera. La trattativa potrebbe dunque risultare buona per entrambe le parti, ma è a questo punto che è nata una nuova idea. L'arrivo di Zaza nel Principato ridurrebbe gli spazi per l'ex milanista El Shaarawy che già adesso viene impiegato con scarsa continuità, perlopiù per spezzoni di partita.

Secondo le informazioni raccolte da 'La Stampa', Massimiliano Allegri avrebbe dunque chiesto alla dirigenza bianconera di lavorare per portare anche El Shaarawy a Vinovo per sostituire Zaza nel reparto offensivo bianconero. C'è un grande ostacolo però sulla strada della Juve. Il giocatore si è trasferito dal Milan al Monaco in prestito con riscatto fissato a 16 milioni di euro da pagare dopo la 25esima presenza con la nuova maglia. Al momento El Shaarawy è arrivato a quota 24 e, stando così le cose, il Monaco non è ancora proprietario del suo cartellino. Se la Juventus vorrà realmente puntare sull'italo-egiziano dovrà prima parlare con Galliani.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail