Totti, Ilary Blasi conferma: "Ritiro? Ci siamo"

Francesco Totti è vicino al ritiro dal calcio giocato: la conferma arriva dalla moglie, Ilary Blasi, che ha rilasciato un’intervista al magazine ‘Oggi’. La conduttrice televisiva ha da poco lasciato la trasmissione ‘Le Iene’ di Italia 1 per via della gravidanza che regalerà al ‘Pupone’ il terzo figlio, ma molto presto toccherà anche al numero 10 giallorosso dire addio alla sua professione. Ovviamente, Totti non lascerà definitivamente il mondo del calcio, poiché vi rientrerà subito con un incarico dirigenziale del quale sta discutendo con la dirigenza della Roma.

"Finché il fisico regge vado avanti", aveva detto solo qualche tempo fa il numero 10 della Roma, ma forse gli ultimi acciacchi lo hanno convinto ad accelerare l’addio. Appena rientrato da un infortunio al bicipite femorale, Totti andrà presumibilmente in panchina mercoledì a Verona contro il Chievo, ma dopo 22 anni di carriera tra i professionisti, non può non pensare a cosa farà da grande. Ecco le parole di Ilary Blasi a ‘Oggi’:

"Ma ha visto? Ho dato l'addio prima io che lui, l’ho bruciato sul tempo. L’anno prossimo compie 40 anni. Dico che ogni stagione ha il suo melone e Francesco si è goduto tutto, al punto che ora penso abbia desiderio di altro. Ma rimarrà comunque nel mondo del pallone".

Ilary Blasi e Francesco Totti

Francesco Totti è stato fermo dal 26 settembre fino a qualche giorno fa per via di un infortunio muscolare e agli inizi di dicembre ha incontrato il presidente James Pallotta: sembrava che il rinnovo per un altro anno fosse dietro l’angolo, ma a sentire la moglie è probabile che il nuovo contratto il ‘Pupone’ lo firmi direttamente da dirigente.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 110 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO