Calciomercato Inter: Handanovic - 2019, sale Eder, scende Calleri

Calciomercato Inter

- Giornata importantissima per i nerazzurri, che hanno finalmente ottenuto la fumata bianca da Samir Handanovic: l’estremo difensore ha rinnovato il contratto fino al 2019. Dopo l’annuncio avvenuto tramite l’account Twitter ufficiale del club milanese, Handanovic ha posato per la foto di rito assieme al tecnico Roberto Mancini. Dopo essere stato vicino a lasciare la maglia nerazzurra lo scorso anno, dunque, il portierone nerazzurro ha deciso di restare e sarà al centro del progetto tecnico anche per i prossimi anni. Fin qui, tra l’altro, Handanovic si è rivelato più volte decisivo e tanti dei punti conquistati quest’anno portano anche la sua firma.

Quanto all’attacco, sembra alquanto difficile che Ezequiel Lavezzi si muova dal Paris Saint Germain prima di giugno, ragion per cui l’Inter si starebbe guardando attorno. Già la scorsa estate Roberto Mancini chiese l’attaccante brasiliano Eder ad Erick Thohir, ma si scontrò con il muro del presidente Massimo Ferrero, che non ha voluto cedere la propria punta di diamante. In queste settimane il diesse Piero Ausilio farà un altro tentativo, ma il tempo a disposizione nella sessione invernale è ristretto: possibile che nella trattativa finisca il terzino brasiliano Dodò.

Handanovic Inter 2019

Calciomercato Inter: stop Calleri

Situazione in stallo per Jonathan Calleri: l’attaccante del Boca Juniors sembrava vicinissimo allo sbarco a Milano e al conseguente prestito al Bologna, ma i nerazzurri avrebbero chiesto tempo. Una parte del cartellino di Calleri, infatti, è in mano ad un fondo di investimento finito sotto osservazione da parte della Fifa. Per evitare di incappare ingenuamente in sanzioni, i legali dell’Inter stanno leggendo attentamente i regolamenti e decideranno il da farsi nei prossimi giorni. A questo punto, non è da escludere che salti tutto.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 37 voti.  

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO