Calciomercato Milan, Galliani: "Cerci-Genoa si fa, El Shaarawy verso la Roma"

Calciomercato Milan - L’amministratore delegato Adriano Galliani, ha parlato a pochi minuti dal calcio d’inizio di Roma-Milan. Presentatosi davanti ai microfoni di ‘Premium Sport’, il dirigente rossonero ha voluto subito dribblare la domanda relativa al destino di Sinisa Mihajlovic. Secondo le ultime indiscrezioni, in caso di sconfitta contro i giallorossi, per il tecnico serbo sarebbe esonero:

“Lasciamo stare l’allenatore, anzi gli allenatori. Stiamo calmi - ha sottolineato Galliani - , godiamoci la partita e non facciamo altre considerazioni. Pensavamo di essere più in alto. Il nostro obiettivo dichiarato era ed è quello di andare in Champions League. Il presidente ha fatto dei grandi investimenti, purtroppo abbiamo perso dei punti con squadre più piccole di noi, ma abbiamo 28 punti e sono quelli che ci meritiamo”.

Quanto al mercato, in queste ore il Milan è impegnato principalmente nella cessione dei calciatori in esubero. Prima di pensare ad acquistare, infatti, la dirigenza rossonera deve sfoltire la rosa dai giocatori che non rientrano più nel progetto tecnico. Si parla soprattutto di Alessio Cerci, lasciato in tribuna:

“Per quanto riguarda Alessio c’è un accordo tra noi e il Genoa e anche il giocatore è d’accordo. Manca il sì dell’Atletico. Tre anime e mezzo sono d’accordo, se anche la mezza anima che manca dice sì…”

Sta per rientrare dal Monaco, ma per essere nuovamente ceduto in prestito, Stephan El Shaarawy: Galliani conferma l’interesse della Roma.

“C’è anche una trattativa con la Roma per El Shaarawy. Se dovessimo trovare un accordo con la Roma - conclude l’ad rossonero - , ci dovremmo sedere ad un tavolo per trovare una soluzione anche con il Monaco”.

Galliani Milan

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO