Fiorentina-Steaua Bucarest 0-0: male la prima dei Viola al Franchi


Secondo pareggio consecutivo per la Fiorentina di Prandelli in questa Champions League 2008/2009. I toscani, dopo la beffa subita due settimane fa sul terreno del Lione, non vanno oltre lo 0-0 casalingo contro lo Steaua Bucarest, complicandosi di parecchio il cammino per l'eventuale passaggio agli ottavi di finale. Primo tempo equilibrato con i padroni di casa che cercano di fare la partita, ma non riescono a pungere, soffrendo parecchio il gioco sulle fasce degli avversari.

Nella ripresa Prandelli si copre inserendo Zauri al posto di Jorgensen, ma la musica non cambia: gli uomini di Lacatus sono ben messi in campo e non lasciano spazio a Mutu e compagni, ripartendo sempre molto bene in contropiede. La Fiorentina si rende pericolosa solo su calcio piazzato, cogliendo anche un palo esterno con l'attaccante rumeno; gli avversari però non stanno a guardare e impegnano severamente l'estremo difensore Frey in almeno due occasioni.

Alla fine pareggio giusto, che lascia ancora apertissimo il girone F, per ora guidato dal Bayern Monaco. Nel prossimo incontro, in programma martedì 21 ottobre, i Viola saranno impegnati in una proibitiva trasferta proprio nella tana dei bavaresi, dove sarà necessario strappare almeno un punto per mantere intatte tutte le speranze di qualificazione alla fase successiva della massima competizione continentale.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: