Juventus: Morata a cena con un tifoso

Alvaro Morata a cena con un suo tifoso. A volte i sogni si avverano, come quello di Gianmarco, supporter della Juventus e soprattutto di Morata, centravanti spagnolo che contro l’Inter in Coppa Italia è tornato al gol mettendo a segno addirittura una doppietta. Cosa sia accaduto nel post partita, lo racconta lo stesso tifoso tramite il proprio profilo Facebook: il ragazzo si ferma a mangiare qualcosa fuori dopo aver assistito alla partita allo Stadium e nello stesso locale si trova vicino nientemeno che al suo idolo.

"Io, razionalmente, non so perché qualcosa accade. Ma sono del parere che nulla succeda per caso. Ero così emozionato che le parole non mi uscivano dalla bocca. Mi trovavo lì, seduto al suo fianco e non me ne rendevo conto".

Morata - tifoso

Gianmarco, 20 anni, è un ragazzo siciliano che studia a Torino e dopo aver visto la sua Juventus stravincere contro l’Inter, ha deciso di fermarsi in quel locale dove spesso sono stati avvistati diversi calciatori bianconeri. Ad un certo punto fa il suo ingresso nel locale proprio Alvaro Morata e vedendo il ragazzo da solo gli si avvicina: "Hai già ordinato? La cena te la offro io". Si può immaginare la felicità di Gianmarco che non riesce nemmeno a chiedergli inizialmente un autografo per l’emozione. Poi la tensione si abbassa e prendendo confidenza con lo spagnolo, si fa autografare la maglietta.

Non è abbastanza, però, Morata gli regala un’altra maglietta e gli presenta i suoi amici. Passano un paio d’ore assieme e alla fine la combriccola si congeda: "Chiamami quando vuoi, se hai bisogno", dice l’attaccante spagnolo a Gianmarco, che ancora incredulo riprende la via di casa.

  • shares
  • +1
  • Mail