Roma, Totti cacciato dal ritiro da Spalletti prima del match con il Palermo

totti-spalletti.jpg

Clamoroso a Roma. Luciano Spalletti ha allontanato Francesco Totti dal ritiro pre partita a Trigoria precedente il match di campionato di stasera contro il Palermo.

La decisione del tecnico, ufficialmente giustificata per "scelta tecnica", è scaturita in seguito alle dichiarazioni rilasciate, ieri, dal Capitano in un'intervista a Raisport (le trovate scorrendo il post) nelle quali il numero 10 giallorosso non ha lesinato critiche al tecnico, reo di impiegarlo pochissimo dopo il rientro dall'infortunio. Totti ha già lasciato Trigoria, salutando gli increduli compagni.

Sui social, tifosi in subbuglio per l'inaspettata decisione di Spalletti che si è assunto una responsabilità enorme a poche ore da una partita importante.

Le dichiarazioni di Totti contro Spalletti

E' un Francesco Totti assai polemico e critico quello intervistato da Raisport. Nello stralcio di dichiarazioni trasmesse stasera dal TG1 (il resto domani nel corso di Novantesimo Minuto), il capitano giallorosso si sfoga per il poco impiego e per il trattamento riservatogli da Spalletti con il quale i rapporti non sono certo idilliaci.

Rientrato dopo oltre due mesi dall'infortunio muscolare subito nel match di andata contro il Carpi, Totti ha giocato appena 35 minuti dal ritorno di Spalletti in panchina. Un minutaggio esiguo che il Capitano non accetta, nonostante l'età e la disponibilità in attacco di calciatori di ottima qualità, tra cui i nuovi arrivati El Shaarawy e Perotti

Così non posso stare, sto male io e la gente che mi sta intorno La panchina mi fa male, capisco che alla mia età si giochi meno ma finire la carriera così è brutto per quanto ho dato alla Roma

totti-dichiarazioni-spalletti.jpg

Senza fronzoli, Totti non le manda certo a dire all'allenatore giallorosso. Sono dichiarazioni molto nette quelle del Capitano che avranno sicuramente ripercussioni nell'ambiente romanista in un momento cruciale della stagione

Rapporto con Spalletti? Buongiorno e buonasera. Speravo che le cose lette sui giornali me le dicesse in faccia anche se lo stimo come tecnico e come persona

Infine, un accenno al presidente Pallotta. Totti ha il contratto in scadenza a giugno e, a 39 anni, non esclude un possibile rinnovo, tuttavia, poco praticabile qualora le condizioni dovessero permanere tali

Lo aspetto per il contratto, scade a giugno. Valuterò qualsiasi cosa dovesse uscire, perché non riesco a stare così. Mi aspetto correttezza

Intanto, Spalletti, in conferenza stampa ha già annunciato che Totti sarà titolare, domani, nel posticipo contro il Palermo all'Olimpico...

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 237 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO