Totti come Del Piero: i tifosi sono (tutti) dalla sua parte?

Francesco Totti e Alessandro Del Piero uniti nella buona e nella cattiva sorte. Amici dentro e fuori dal campo da tantissimi anni, ai due numeri 10 è toccata una sorte per certi versi analoga. Il recordman della Juventus ha concluso nel 2012 la sua avventura con la maglia bianconera dopo circa 20 anni di battaglie; il capitano giallorosso vede probabilmente finire qui la sua storia con la Roma. Dopo l’intervista rilasciata ieri (“Con Spalletti è buongiorno e buonasera. Vorrei rispetto per quanto ho dato a questa maglia”), stamane il tecnico toscano - che ieri ne aveva annunciato l’impiego da titolare contro il Palermo - lo ha convocato subito dopo la colazione, informandolo del fatto che questa sera non sarebbe nemmeno andato in panchina.

Dopo poco, Totti ha lasciato Trigoria e i compagni increduli per raggiungere la propria famiglia, avviando sui social network un dibattito che sta coinvolgendo tantissimi tifosi della Roma, ma non solo. Su Twitter i commenti si susseguono a ritmo battente e non mancano i sostenitori della “lite temporanea”, coloro i quali sostanzialmente sminuiscono l’accaduto, convinti che domani tutto si ricomporrà e che Totti e Spalletti faranno pace per il bene della Roma.

Gli altri si dividono sostanzialmente tra coloro i quali vorrebbero Totti in giallorosso in eterno (esattamente come i supporters bianconeri che sognavano un Del Piero a vita alla Juventus) e quelli che invece pretendono si faccia da parte e anche alla svelta. “Il rispetto dovrebbe mostrarlo anche #Totti facendosi da parte, e capire che ha 40 anni non sei più il fenomeno di un tempo”, dice il tifoso Tommy. “#Spalletti è uno dei tanti, #Totti no”, replica @klingion75, cui fa eco anche @cateave (“Per il rispetto e l'amore che ho per la Storia, e Francesco #Totti è la nostra storia, io sono con lui. #unCapitano #iostoconTotti”). Non mancano nemmeno coloro i quali se la prendono con la dirigenza, sia per il fatto di non aver gestito bene la questione in estate (non era più giusto avvisare Totti che avrebbe avuto un ruolo al massimo da comprimario?) sia per la gestione attuale della vicenda. “Ma poi la società #Roma e soprattutto l'ufficio stampa dove sono??? #Dilettanti allo sbaraglio..... #Totti”, scrive ancora Angelo.

Il divorzio tra Totti e la Roma sarebbe prima o poi arrivato - molto probabilmente a giugno - ma se la storia finisse qui, sarebbe davvero il peggior epilogo immaginabile.

Totti - Del Piero

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO