Milan, Niang si opera alla caviglia, stagione finita

Brutta notizia per il Milan. Mbaye Niang si deve sottoporre a un intervento chirurgico alla caviglia, lesionata nell'incidente stradale di una settimana fa.

Questo l'esito del consulto specialistico con il professore olandese, Niek Van Dijk, di cui il Milan ha dato notizia con un comunicato pubblicato sul sito ufficiale. La lesione alla capsula legamentosa della caviglia sinistra di Niang si è rivelata più grave del previsto. Impossibile recuperare dall'infortunio con una terapia conservativa. Operazione necessaria e inevitabile con conseguente stagione terminata in anticipo per l'attaccante francese, a meno di un recupero in extremis per la finale di Coppa Italia contro la Juventus.

L'evoluzione negativa dell'infortunio di Niang complica, e non poco, la situazione per Mihajlovic che comunque si era già rassegnato a fare a meno dell'attaccante. Il match contro il Sassuolo ha confermato quanto Niang fosse, al momento, una pedina insostituibile nel reparto offensivo.

niang-operazione-caviglia-milan.jpg

Con Bacca in calo, Luiz Adriano ancora infortunato e fermo da più di un mese prima per un botta al costato poi per un malanno muscolare, Balotelli e Menez fuori condizione e ancora non in grado di affrontare una partita intera, il tecnico serbo ha a disposizione, al momento, ben poche alternative per i match precedenti la pausa pasquale contro Chievo e Lazio nei quali il Milan deve dimenticare il deludente ko di Sassuolo e riprendere a inseguire un piazzamento europeo. Con la finale di Coppa Italia e la Juve già certa della qualificazione alle coppe in campionato, ai rossoneri può bastare anche il sesto posto in caso di sconfitta nell'epilogo con i bianconeri.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO