Sampdoria, Ferrero può decadere da presidente per il crack Livingstone

Massimo Ferrero rischia la decadenza da presidente della Sampdoria. Anzi, formalmente, il patron blucerchiato è già destituito dall'incarico ma la vicenda non è ancora conclusa del tutto.

La destituzione provvisoria di Ferrero è stata sancita dalla Corte federale d’appello della FIGC che ha applicato l’articolo 22 delle Noif (le norme organizzative interne della Federazione), il quale stabilisce che un dirigente calcistico non può avere condanne con sentenza passata in giudicato a pene superiori a un anno per una serie di reati penali tra i quali rientrano anche la bancarotta o il fallimento di imprese private.

Ferrero è incorso proprio in una di queste fattispecie con il patteggiamento a un anno e dieci mesi per crack della compagnia aerea Livingstone, una vicenda giudiziaria per la quale al patron sampdoriano erano state riconosciute le attenuanti generiche in quanto non coinvolto direttamente nel fallimento.

massimo-ferrero-decaduto-presidente-sampdoria.jpg

Il provvedimento giudiziario emesso dal tribunale di Busto Arsizio è stato recepito dalla FIGC per la quale il patteggiamento equivale a una condanna in giudicato, scenario quest'ultimo inizialmente non previsto da Ferrero e dal suo entourage. Non a caso il verdetto favorevole al patteggiamento era stato accolto con soddisfazione dai legali del presidente in quanto non avrebbe avuto ripercussioni nell'ambito sportivo.

Così non è stato. Ferrero ha un'ultima chance per mantenere la presidenza ovvero l'accoglimento in Cassazione del ricorso presentato propria per la vicenda Livingstone. I tempi di discussione sono tuttavia piuttosto lunghi, almeno 7-8 mesi. Qualora anche la Suprema Corte dovesse confermare la sentenza di condanna, allora, Ferrero dovrà cedere la carica senza più possibilità di difesa.

E' un attacco a una persona pulita e semplice come me, ma non c'è problema, in quanto la sentenza non è definitiva

Così Ferrero ha commentato la decisione della FIGC. Per la Sampdoria un'altra grana da risolvere in una stagione già molto difficile.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO