Calciomercato Roma: Totti verso gli USA

Calciomercato Roma - Francesco Totti non ha ancora trovato l’intesa con James Pallotta: il patron giallorosso è sbarcato nella capitale diversi giorni fa per risolvere, tra le altre cose, anche il nodo relativo al contratto del capitano. Nella giornata di ieri, sono circolate voci secondo le quali a Totti sarebbe stata offerta la vice-presidenza da subito, ma i rumors sono stati smentiti in serata. Eppure una frase sibillina di Pallotta, aveva lasciato intendere chiaramente quale fosse la posizione della società:

“Vorrei si ritirasse ed entrasse nel managment, lui ha rifiutato perché vuole ancora giocare”.

Una frase che contiene comunque una grande verità: Totti vuole giocare ancora, ma con Spalletti la sua strada in giallorosso è assolutamente sbarrata. Il tecnico toscano lo utilizza giusto per qualche spezzone di partita, quando il risultato è ormai deciso e se ottenere il prolungamento per un’altra stagione, con un anno in più sulla carta d’identità, il prossimo anno il capitano rischia di fare meramente da spettatore.

Un’eventualità che il diretto interessato vuole scongiurare e dopo aver incassato le avances del Leicester di Claudio Ranieri, Totti avrebbe anche ricevuto attestati di stima dal New York City, club allenato da Patrick Vieira e nel quale militano mostri sacri come Frank Lampard, David Villa ed Andrea Pirlo. Gli americani farebbero carte false per averlo e oltre al New York City, ci sarebbe anche il Miami di David Beckham, che avrebbe effettuato già un sondaggio.

Francesco Totti

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO