Luke McCormick condannato a sette anni di carcere



Luke McCormick è, o meglio era, un portiere di belle speranze del Plymouth, eletto miglior giovane del suo club per due anni consecutivi e regolarmente nel giro delle giovanili inglesi. La sua vita è però cambiata radicalmente lo scorso sette giugno quando alla guida della sua Range Rover si è scontrato con l'auto della famiglia Peak uccidendo i due bambini Arron, dieci anni, e Ben, otto, e ferendo gravemente il padre Phil (Fotogallery).

Oggi è arrivata la sentenza del tribunale che lo ha condannato a sette anni e quattro mesi di reclusione. Il giovane portiere in quel maledetto giorno era stato ad un matrimonio di un amico di ritorno dalle vacanze negli Stati Uniti. Subito dopo i festeggiamenti però aveva deciso di ripartire subito per la sua città natale, Coventry, per risolvere alcuni problemi coniugali con la sua fidanzata.

Inutili erano stati i tentativi di dissuasione di un suo amico che lo aveva pregato di fermarsi a riposare. Luke era partito chiaramente stanco e con una concentrazione di alcool nel sangue doppia del consentito. Mentre era alla guida del suo fuoristrada è stato preso da un colpo di sonno e l'urto con la Toyota della famiglia Peak è stato fatale. Subito dopo l'incidente McCormick era sceso disperato dalla sua auto chiedendo perdono per quanto era accaduto.

In seguito alla sentenza di oggi del tribunale di Stoke-On-Trent la famiglia Peak si è detta soddisfatta della condanna anche se sicuramente non sarà mai sufficiente a ripagarli del vuoto lasciato dalla morte dei due bambini. Il signor Peak ancora oggi paga il prezzo di quell'incidente essendo bloccato su una sedia a rotelle e la signora Peak ha fatto notare che tutto sommato McCormick fra tre anni e mezzo sarà fuori con la condizionale mentre i suoi figli non torneranno mai più in vita.

Nel frattempo la carriera calcistica del portiere può dirsi praticamente conclusa, il Plymouth aveva rescisso il contratto il giorno successivo al fattaccio. La notizia fece molto rumore nel mondo del calcio, basti pensare che Sir Alex Ferguson in persona spedì un messaggio di condoglianze alla famiglia Peak, i due bambini erano infatti accaniti sostenitori del Manchester United e i loro funerali furono seguiti da una massiccia rappresentativa di tifosi dei Red Devils.



Sette anni di carcere per Luke McCormick











  • shares
  • +1
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: