Arrigo Sacchi compie 70 anni: il suo Milan cambiò il calcio

Arrigo Sacchi, il ‘mago di Fusignano’, compie oggi 70 anni. Oggi commentatore televisivo per le reti Mediaset ed editorialista per la Gazzetta dello Sport, l’x allenatore del Milan e della nazionale italiana è considerato colui il quale a cavallo tra gli anni ‘80 e ’90 cambiò il calcio. Sulla panchina del club rossonero, Sacchi conquistò uno scudetto, due Coppe dei Campioni (contro Benfica e Steaua Bucarest), 2 Coppe Intercontinentali e due Supercoppe Europe, praticando un gioco innovativo che ancora oggi continua a fare scuola.

Poco importa se Sacchi non sia riuscito a replicare altrove il suo credo: le esperienze con la nazionale italiana, di nuovo Milan, Atletico Madrid e Parma, non gli hanno dato soddisfazioni in termini di risultati, ma ovunque sia andato a lavorare il tecnico di Fusignano ha lasciato sempre un ottimo ricordo, sia a livello umano, sia professionale. Nella sua carriera anche ruoli dirigenziali, prima al Parma, poi al Real Madrid e infine presso la Figc, come coordinatore tecnico delle nazionali giovanili.

Arrigo Sacchi

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail