Di Francesco: "Milan? Non mi interessa, c'è confusione"

Eusebio Di Francesco non andrà al Milan a fine stagione. Almeno stando a quanto ha dichiarato oggi il tecnico del Sassuolo, proprio alla vigilia del match contro i rossoneri. Secondo le indiscrezioni circolate nelle ultime settimane, al termine della stagione Silvio Berlusconi dovrebbe dare il benservito a Sinisa Mihajlovic, anche se un’eventuale vittoria in finale di Coppa Italia potrebbe salvare in extremis l’allenatore serbo, che ha ancora un anno di contratto.

In caso di esonero di Mihajlovic, il preferito di Berlusconi sarebbe proprio Di Francesco, che con il Sassuolo si è meritato attestati di stima da più parti, sia per i risultati ottenuti, sia per il calcio propositivo praticato dai neroverdi. Il patron del Sassuolo Squinzi, seppur a malincuore, sarebbe disposto a cedere il proprio allenatore alla società per cui fa il tifo, ma sembra proprio il diretto interessato a non voler cambiare aria.

“Sono voci che non mi interessano. Mi interessa solo il presente”, ha detto oggi in conferenza stampa Eusebio Di Francesco. Il motivo è presto detto ed è ciò che ha sostanzialmente fatto fuori diversi allenatori in poco tempo: da Allegri a Seedorf, passando per Inzaghi e probabilmente lo stesso Mihajlovic, ossia la confusione che regnerebbe a Milanello.

"Parlo solo di Sassuolo, il resto non mi interessa. Le chiacchiere stanno a zero. Io cerco di andare dove non c'è confusione. Io credo che in questo, il Sassuolo sia una società tra le prime in Italia".

A buon intenditor…

Eusebio Di Francesco

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: