Tevez amaro: "Tornare al Boca forse uno sbaglio"

"A volte penso che tornare al Boca Juniors sia stata una scelta di m... ": Carlos Tevez ha rilasciato un’intervista a Tyc Sports che sta facendo molto discutere. L’Apache, che aveva ancora un anno di contratto con la Juventus, ha deciso di interrompere anzitempo l’esperienza in bianconero per tornare al Boca Juniors, la squadra “dove tutto ebbe inizio”. La prima stagione si è conclusa con la vittoria del campionato argentino, che ha cancellato in parte l’amarezza per alcuni stipendi non pagati, ma ora, senza i risultati in campo, i problemi finanziari degli Xeneizes stanno diventando più pesanti. Da qui l’amarezza di Tevez, le cui parole durante le interviste vengono spesso ingigantite montando un caso:

"Sono qui per il club e per la famiglia - sottolinea - , sono ritornato per restare ma se dico che c'è il 2% di probabilità che me ne vada allora succede un casino tremendo".

Nonostante il cambio di allenatore e l’arrivo dell’ex Palermo, Barros Schelotto, il Boca Juniors continua a faticare in campionato: l’ottavo posto in classifica pare gli abbia fatto rimpiangere di aver lasciato la Juve, che invece anche senza di lui è rimasta in vetta alla Serie A. Quanto alla nazionale, poi, l’Apache si esprime così in merito alla prossima Coppa America:

"Penso di avere il 50% di possibilità di giocarla ma dovrò stare bene vista la tanta concorrenza, bisogna dare il 1000 per mille per la maglia. Messi? Giocare con lui è facile ma anche difficile - conclude - , visto che fa un altro sport".

Carlos Tevez - Boca Juniors

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 29 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail