Calciomercato Inter: apertura da Yaya Touré

Calciomercato Inter - La Champions è ormai un miraggio e con la prospettiva di giocare l’Europa League il prossimo anno, la dirigenza nerazzurra pensa a come rafforzare la squadra senza doversi svenare. Ci sarà probabilmente qualche cessione eccellente, per via dei dettami del Fair Play Finanziario, ma dopo aver fallito lo scorso anno e praticamente in questa stagione, Roberto Mancini non può più sbagliare. Ecco perché punterà a convincere alcuni suoi pupilli della bontà del progetto nerazzurro, su tutti Yaya Touré.

Il centrocampista ivoriano, 33 anni tra circa un mese, doveva vestire la maglia dell’Inter già l’estate scorsa, ma poi non se ne fece stranamente nulla. Lo stesso Mancini ci rimase abbastanza male, perché sembrava aver avuto rassicurazioni dal calciatore durante alcuni colloqui telefonici. Questa estate la telenovela si riaprirà sicuramente, con più margini di conclusione positiva. Sulla panchina del Manchester City, infatti, arriverà Pep Guardiola, colui il quale ne chiese la cessione ai tempi del Barcellona. Ecco perché, Dimitri Seluk, agente di Yaya Touré dichiara:

“In estate lascerà il sicuramente il Manchester City, lo confermo. Ci sono arrivate parecchie offerte e ora le valuteremo, ma al momento non abbiamo ancora preso una decisione sul futuro”.

L’agente dell’ivoriano, puntualizza subito che la decisione non sarà legata alle proposte economiche, ma sarà valutato attentamente il progetto sportivo:

“Prima di tutto valutiamo il progetto che ci viene proposto - continua - , i soldi e le offerte vengono dopo. Sceglieremo il miglior progetto. L’Inter? E’ un grande club e tutti conoscono il rapporto che c’è tra Mancini e Yaya, ma come ho già detto non abbiamo ancora preso alcuna decisione. L’Inter è una grandissima società e il progetto che stanno mettendo in atto è davvero ottimo. Normale che un giocatore del livello di Touré sia utile alla loro causa”.

Touré - Inter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail