Juventus, tegola Chiellini: fuori 20 giorni

La Juventus perde Giorgio Chiellini per circa tre settimane: è questo l’esito degli esami strumentali cui si è sottoposto il difensore centrale in seguito all’infortunio occorsogli all’inizio del secondo tempo contro l’Empoli. Chiellini era appena rientrato da un infortunio al polpaccio ma dopo un tempo e una manciata di minuti si è fermato per un problema all’adduttore della coscia destra.

Massimiliano Allegri sperava in un infortunio di poco conto, magari guaribile in pochi giorni, ma in realtà Chiellini dovrà saltare diverse partite decisive per questo finale di stagione. Ecco il comunicato ufficiale pubblicato su Juventus.com:

"Giorgio Chiellini, uscito nella ripresa di Juventus-Empoli a causa di un fastidio muscolare, questa mattina è stato sottoposto ad accertamenti. Gli esami hanno evidenziato una lesione di primo grado del muscolo adduttore lungo della coscia destra. Saranno necessari circa 20 giorni per la piena ripresa agonistica".

Trattandosi del quarto infortunio muscolare della stagione per il centrale toscano, il recupero avverrà con molta cautela. Incrocia le dita, oltre al tecnico bianconero, anche il ct della nazionale, Antonio Conte, che spera di avere il giocatore al top in vista dell’Europeo.

Chiellini stop

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail