Di Francesco rinnova col Sassuolo: niente Milan né nazionale

Eusebio Di Francesco e il Sassuolo hanno trovato l’intesa per il prolungamento fino al 2019. L’annuncio è stato dato dal club neroverde, corredato da un filmato nel quale il direttore generale Carnevali dichiara: "Il progetto continua". Nelle scorse settimane, Di Francesco era stato accostato alla panchina della nazionale italiana, ma anche a quella del Milan: in merito all’interesse dei rossoneri, però, il tecnico del Sassuolo aveva dribblato sostenendo di “non essere attratto dalle situazioni in cui ci sia confusione”.

Nonostante i tanti rumors, comunque, sia la società sia Eusebio Di Francesco avevano dichiarato di voler proseguire insieme e oggi c’è stata la conferma ufficiale. Il Sassuolo proverà a partire dal prossimo anno di fare un ulteriore passo in avanti puntando ad un posto in Europa e lo farà ancora con il tecnico che dopo la promozione in Serie A ha sorpreso tutti con il suo gioco propositivo.

"Un accordo - si legge nel comunicato - che sancisce la volontà di entrambi di proseguire nel percorso che ha visto il club in costante crescita in questi quattro anni, con la convinzione di essere protagonisti anche in futuro. Si continua, insieme, per crescere e migliorare".

Ora, il prossimo obiettivo del patron Giorgio Squinzi sarà quello di trattenere Domenico Berardi, fantasista calabrese che piace tanto alla Juventus, ma anche ad Inter e Milan. Il ragazzo rimane un pupillo di società e allenatore, tanto che attorno a lui potrebbe essere costruita la squadra del futuro.

Di Francesco - Sassuolo 2019

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail