Campania: sospesi i campionati dilettantistici, ecco perché

Calcio caos in Campania: i campioni di Promozione del girone A e C sono stati sospesi dal comitato locale. Il massimo organo calcistico della regione si trova attualmente commissariato e non riesce a gestire i due tornei per via dei ricorsi. Così, dopo aver rinviato i casi Nola e Juve Pro Poggiomarino alla procura federale, il commissario Sibilia ha deciso di fermare le attività.

Ora, a tremare è anche il campionato di Prima Categoria, che potrebbe subire lo stesso blocco imposto alla Promozione. Sul piede di guerra le società, che in attesa che vengano riscritte le classifiche e che si giochino play off e play out, dovranno rivedere i propri piani e versare ai calciatori rimborsi e diarie superiori rispetto a quanto preventivato ad inizio stagione.

Campania dilettanti

  • shares
  • +1
  • Mail