Serie A, gaffe social: la storia di Hubner è una bufala

La Serie A fa gli auguri a Dario Hubner per il suo compleanno e incappa in una clamorosa gaffe. L’indimenticabile centravanti di Brescia e Piacenza, giunto nel massimo campionato in età avanzata diventando comunque protagonista a suon di gol, compie oggi 49 anni e la Lega Calcio ha deciso di celebrarlo tramite i social network.

Peccato che chi cura la pagina Facebook ufficiale della Serie A si incappato in una delle tante bufale che si trovano sul Web e sui social network in particolare, pubblicandola e dandola per vera. Si tratta di un aneddoto secondo il quale prima delle partite ‘Darione’ Hubner fosse dedito all’alcol e al fumo, ma è una storia vecchia e già ampiamente smentita.

La bufala era stata inventata di sana pianta da un’altra celebre pagina Facebook che inventa storie su calciatori più o meno celebri e le condivide con tante migliaia di utenti. Di recente, infatti, gli admin della pagina hanno pubblicato una finta storia anche su Vardy, attaccante del Leicester vera e propria rivelazione della Premier League. Per questo motivo, la gaffe della Serie A risulta ancora più clamorosa, considerato anche che lo stesso Hubner aveva smentito la storia tramite Facebook minacciando anche querele agli autori dell’invenzione:

"Siccome scrivi cose non vere e diffamatorie - le parole dell’ex bomber - adesso agirò di conseguenza tramite vie legali".

Ad una settimana di distanza da questa smentita, la pagina ufficiale della Serie A ha invece ripreso la storia spacciandola per vera. Dario Hubner sperava certamente in auguri migliori.

Serie A - Hubner gaffe

  • shares
  • +1
  • Mail