Europei Francia 2016 | Islanda | Convocati e calendario

islanda-europei-francia-2016.jpg

Europei Francia 2016. L'Islanda è al debutto nella massima competizione calcistica continentale per nazioni.

Sorprendente il cammino degli islandesi nel girone A di qualificazione con un meritatissimo secondo posto alle spalle della Repubblica Ceca e la doppia vittoria nel confronto con l'Olanda, quarta in graduatoria e fuori da Euro 2016.

Il c.t. Lagerback, ex tecnico della Svezia, ha già diramato l'elenco dei 23 convocati per il torneo, una lista che comprende tutti i protagonisti della storica qualificazione. Tra questi ci sono anche Halfredsson dell'Udinese, Magnusson del Cesena e Bjarnason, ex Pescara e Sampdoria. Discreto il potenziale del reparto offensivo con Sightorsson, attaccante finito al Nantes dall'Ajax e Finnbogason acquistato dall'Augusburg a gennaio dall'Olympiakos dopo una stagione alla Real Sociedad. Convocato anche il veterano Gudjohnsen che in molti ricorderanno nel Chelsea di Ranieri e nel Barcellona di Guardiola, campione d'Europa nel 2009.

Europei 2016 | I convocati dell'Islanda

Portieri: Halldórsson (Bodo Glimt), Kristinsson (Hammarby), Jónsson (Sandefjord).

Difensori: Sævarsson (Hammarby), Sigurdsson (FK Krasnodar), Árnason (Malmö FF), Skúlason (OB), Hauksson (AIK), Ingason (KSC Lokeren), Magnússon (AS Cesena), Hermannsson (IFK Goteborg).

Centrocampisti: Gunnarsson (Cardiff City FC), Hallfredsson (Udinese), Bjarnason (Basilea), Gudmundsson (Charlton), Sigurdsson (Swansea), Bjarnason (AGF), Sigurjónsson (GIF Sundsvall), Traustason (IFK Norrköping);

Attaccanti: Gudjohnsen (Molde), Sigthórsson (Nantes), Finnbogason (Augsburg), Böðvarsson
(Kaiserslautern).

Europei 2016 | Il calendario dell'Islanda

L'Islanda è stata sorteggiata nel Girone F con Portogallo, Austria e Ungheria. Con i lusitani favoriti per il primato, verosimilmente, gli islandesi si giocheranno il secondo posto con l'Austria. Per quanto fatto vedere nelle qualificazioni, l'Islanda sembra superiore all'Ungheria.

Martedì 14 giugno (ore 21; St.Etienne) - Islanda-Portogallo
Sabato 18 giugno (ore 18; Marsiglia) - Islanda - Ungheria
Mercoledì 22 giugno (ore 21; Parigi St.Denis) - Islanda-Austria

  • shares
  • +1
  • Mail