Inter, Suning proprietaria del 68% | Thohir presidente, Moratti addio

Giornata storica per l'Inter. Stamane, in una conferenza a Nanchino, i cinesi di Suning hanno annunciato ufficialmente l'acquisto del 68% delle quote del club che, dunque, cambia di nuovo proprietario a due anni dall'avvento di Thohir.

Si tratta solo del primo passo verso l'acquisizione completa delle quote societarie da parte del colosso cinese dell'elettronica e dell'e-commerce che si definirà in seguito, forse già entro la fine dell'anno. In attesa che ciò avvenga, Thohir rimarrà presidente con il 31% mentre, dopo 21 anni, esce definitivamente dai ranghi societari, Massimo Moratti che ha venduto la propria parte a Suning.

Suning Holdings Group acquisirà la maggioranza del gruppo, mentre International Sports Capital sarà azionista di minoranza unico con Erick Thohir che continuerà alla guida del club come presidente

inter-suning-cina.jpg

Questo il comunicato con il quale si apre una nuova era nella storia dell'Inter che entra a far parte del gruppo sempre più ampio dei club europei con proprietà straniera. Le ambizioni di Suning sono elevate. Del resto le potenzialità del gruppo cinese si erano già palesate lo scorso gennaio con l'acquisto da parte dello Jiangsu di calciatori del livello di Alex Teixeira e Ramires del Chelsea.

Così si è espresso Zhang Jindong, plenipotenziario proprietario di Suning

Acquisire l’Inter fa parte della strategia di crescita del gruppo Suning nel calcio Stiamo lavorando per espanderci anche in quest’area e per questo ringraziamo Thohir e anche Moratti per averci coinvolti. Il calcio e l’Inter rappresentano una porta per espandere Suning nel mondo. Dobbiamo riportare l'Inter al vertice del calcio mondiale

Entusiasta anche Javier Zanetti, vice presidente dell'Inter, presente alla conferenza di Nanchino

Ci siamo, questo è il giorno della nuova partenza. Suning è un gruppo serio e competente, abbiamo l'entusiasmo di fare insieme grandi cose. E' una grande opportunità per il club. Vogliamo regalare nuove emozioni ai tifosi

Ora vedremo cosa farà il Milan. L'avvento di Suning potrebbe rimuovere definitivamente l'indecisione di Berlusconi che si è preso ancora del tempo per valutare la proposta di acquisto della cordata cinese.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail