Europei calcio, Italia-Olanda 2000: così Toldo ipnotizzò gli Orange (Video)

Europei calcio - “È stata la partita che tutti i portieri sognano sin da bambino”: Francesco Toldo racconta così la semifinale degli Europei 2000 tra Italia e Olanda. Gli ‘orange’ furono letteralmente ipnotizzati dal portiere allora della Fiorentina quel 29 giugno dell’Amsterdam Arena, spianando la strada agli azzurri verso la finale, che poi purtroppo perderanno contro la Francia di Trezeguet.

Un’Italia eroica, seppur in 10 uomini, riesce ad imbrigliare sullo 0-0 gli olandesi (De Boer sbaglierà anche un calcio di rigore al 37’) per ben 120 minuti. Poi ai calci di rigore Toldo diventa l’eroe: prima ipnotizza De Boer, poi Stam, soccombe a Kluivert, ma si rifà subito su Bosvelt facendo esplodere la gioia azzurra. Un’impresa che avrebbe meritato il titolo di campioni d’Europa, ma tra l’Italia e la coppa si mise di mezzo la Francia.

Toldo - Europei calcio

  • shares
  • Mail