Rassegna stampa sabato 11 giugno 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi dell'11 giugno 2016

La ‘Gazzetta dello Sport’ oggi apre con un titolo dedicato agli azzurri di Antonio Conte: “Italia avanti tutta”, mentre in taglio alto vi è il resoconto della gara di esordio tra Francia e Romania. “Pog-No, Francia sì” il titolo che fa riferimento chiaramente alla deludente prestazione dello juventino Paul Pogba. Tanti gli approfondimenti della rosea sugli Europei di calcio, tra cui uno sugli scalmanati tifosi inglesi: “Sono tornati gli hooligan. Tifo violento: 15 gare a rischio”. Il Caso del giorno, invece, è incentrato sulla Spagna con la bufera sessuale su De Gea: “Accuse di abusi su minorenne” scrive il quotidiano sportivo milanese.

Il ‘Corriere dello Sport’ dedica il titolo principale al calciomercato della Juventus: “Juve, il piano segreto di Marotta”, con Lukaku indicato come primo obiettivo per il reparto offensivo dopo l’imminente addio di Morata. A sinistra l’esordio degli Europei: “Magia Payet: solo alla fine la Francia va”, il titolo che si sofferma sulla vittoria in extremis della nazionale ospitante. “Milan, è Pellegrini”, il titolo in alto che fa riferimento alla scelta dell’ex tecnico del Manchester City da parte della cordata cinese che rileverà il club rossonero.

Tuttosport’ dedica praticamente l’intera prima pagina all’Italia in vista dell’esordio ad Euro 2016: “Noi siamo la nostra bandiera” è il titolo evocativo del quotidiano torinese. Nell’occhiello: la vittoria della Francia contro la Romania, la probabile formazione azzurra per il Belgio, il caso De Gea, il punto sulle partite di oggi e il caso hooligans. Quanto al mercato della Juventus, in taglio basso il titolo: “Pogba, la Juve non teme il Real. E pure Morata…”

  • shares
  • Mail