Calciomercato Inter: arriva Acerbi, via Ranocchia

Calciomercato Inter - In attesa del prossimo incontro tra i nuovi proprietari dell’Inter e la dirigenza, il diesse Piero Ausilio si porta avanti con il lavoro e dopo aver tesserato a parametro zero Banega ed Erkin, è vicino a piazzare un altro colpo. Si tratta di Francesco Acerbi, difensore centrale reduce da un ottimo campionato con la maglia del Sassuolo. Dopo essere stato bocciato dal Milan, dunque, Acerbi ritornerà a San Siro, ma questa volta da protagonista, considerato che sia Miranda, sia Murillo, potrebbero essere ceduti per questioni di bilancio.

Secondo quanto riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’, Inter e Sassuolo stanno definendo gli ultimi dettagli: in neroverde, dovrebbe finire Andrea Ranocchia, che dopo i sei mesi da dimenticare con la maglia della Sampdoria, proverà a rilanciarsi in provincia di fianco a Paolo Cannavaro. Ranocchia era già stato proposto dall’Inter al Sassuolo in cambio dei vari Vrsaljko, Duncan, Berardi e appunto Acerbi. Alla fine, Di Francesco ha detto sì per il difensore, visto che il centrocampista è considerato incedibile, il fantasista calabrese è sostanzialmente in mano alla Juve e il terzino croato si era già promesso all’Atletico Madrid.

Ora non restano che definire i contratti dei rispettivi calciatori: Acerbi, che al Sassuolo guadagna 900 mila euro, all’Inter dovrebbe prendere 1,5 milioni a stagione. Qualche problema in più per Ranocchia, che ha uno stipendio molto più alto dell’attuale tetto ingaggi dei neroverdi. Il calciatore più pagato è Berardi con 1,1 milioni di euro, il centrale nerazzurro dovrebbe accettare un taglio netto dei suoi emolumenti.

Acerbi - Calciomercato Inter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail