Nicola al Crotone è ufficiale, solo il Milan senza allenatore

Davide Nicola è il nuovo allenatore del Crotone. Il club calabrese, neo-promosso in Serie A, ha deciso di affidarsi all’ex tecnico del Bari, che ha firmato un contratto annuale. Dopo la promozione nel massimo campionato italiano, i pitagorici hanno dovuto fare i conti con l’addio di Juric, accasatosi al Genoa. Dopo una lunga trattativa, il patron Vrenna sembrava essere riuscito a strappare il sì di Fabio Grosso, che però all’ultimo momento si è tirato indietro, preferendo rimanere sulla panchina della Juve Primavera.

Alla fine, dunque, la scelta dei calabresi è ricaduta su Davide Nicola, che nel campionato da poco concluso ha guidato il Bari fino ai play off (l’eliminazione è avvenuta per mano del Novara). Ecco il comunicato del Crotone che accoglie il nuovo allenatore:

"Il Crotone comunica di aver affidato, a partire dal primo luglio 2016, la guida tecnica della prima squadra al signor Davide Nicola. Nei prossimi giorni - si legge nella nota - verrà comunicata la data della presentazione ufficiale del neo allenatore rossoblù nell’ambito di una conferenza stampa. La società dà il benvenuto a mister Nicola e gli augura un grosso in bocca al lupo per il nuovo incarico".

Nicola - Crotone

Con Nicola, dunque, si va ad occupare una delle ultime caselle libere per le panchine di Serie A. Nelle prossime ore ci sarà l’ufficializzazione di Juric al Genoa e Bielsa alla Lazio, poi rimarrà solamente il Milan. Il club rossonero, che in teoria un allenatore lo avrebbe (Brocchi) è in ritardo su tutta la programmazione per via dei problemi di salute del patron Berlusconi e della trattativa con i cinesi. Mercato fermo e allenatore ancora in alto mare per i rossoneri, che avrebbero bloccato Federico Giampaolo, ma pare che i cinesi, in caso di chiusura dell’accordo, preferirebbero Frank De Boer. Il tempo passa inesorabile e il Milan potrebbe ritrovarsi a fare la squadra a pochi giorni dall’inizio del campionato.

Foto: FCCrotone.it

  • shares
  • Mail