Italia-Germania: arbitra Kassai, i precedenti | Europei 2016

Italia-Germania, match in programma sabato 2 luglio alle 21 e valido per i quarti di finale degli Europei 2016 sarà diretta dall’arbitro Viktor Kassai. Per il match di più alto appeal, dunque, è stato designato il fischietto ungherese. Sarà un match che comunque vada a finire scriverà la storia, soprattutto per via dei precedenti tra le due selezioni.

La Germania ha battuto l’Italia sempre e solo in partite amichevoli. In gare ufficiali, gli otto precedenti si sono conclusi con quattro vittorie azzurre e quattro pareggi. La stampa tedesca è convintissima, però, che questa volta a passare il turno saranno proprio loro. Sono arrivati persino a stilare una lista di sette motivi per i quali l’Italia sarà eliminata.

In attesa del verdetto del campo, l’Uefa ha designato per il match probabilmente il miglior arbitro a disposizione. Il 40enne ungherese Kassai, infatti, è molto stimato nell’ambiente ed anche i colleghi gli riconoscono grande attenzione e carisma. Il fischietto magiaro, tra l’altro, ha già diretto l’Italia a questi Europei: contro la Svezia, gli azzurri si sono imposti nei minuti finali grazie ad una rete di Eder e a recriminare furono gli avversari della nazionale italiana per un presunto rigore negato.

Per Italia-Germania, Kassai sarà coadiuvato dai guardalinee Gyorgy Ring e Vencel Toth - anch’essi ungheresi - , gli arbitri addizionali saranno Tamas Bognar e Adam Farkas. Il quarto uomo sarà il polacco Szymon Marciniak.

Kassai arbitro Italia-Germania

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail