Calciomercato Inter | Cuadrado alternativa a Candreva, Witsel pronto un quadriennale

Calciomercato Inter. Dirigenti nerazzurri impegnati su più fronti mentre la squadra si è trasferita negli Usa per la consueta serie di amichevoli estive oltreoceano.

Negli ultimi giorni è tornata in auge la trattativa per Candreva. L'esterno della Lazio lascerà sicuramente i biancocelesti e deve solo scegliere la prossima destinazione. Il possibile approdo al Napoli che aveva già un'intesa con Lotito è saltato per la mancata intesa tra il calciatore e i partenopei. Anche per questo, l'Inter si è rifatta sotto. Al momento le parti sono ancora distanti. I nerazzurri, con il supporto di Suning, posso arrivare a spendere circa 20 milioni (comprensivi di bonus) per il laziale. Lotito ne chiede 25. Con Candreva, invece, l'accordo è stato già raggiunto da tempo.

Stando a Gianluca di Marzio, qualora l'Inter non dovesse chiudere per il laziale, potrebbe provarci con Cuadrado. Al momento, si tratta solo di un'ipotesi in quanto il Chelsea, su esplicita richiesta di Conte, non tratta, nell'immediato, la cessione del colombiano tanto da aver rifiutato un'offerta di 25 milioni complessivi dalla Juventus. L'Inter potrebbe tuttavia provarci in seguito, in condizioni diverse, magari a fine mercato.

Altro obiettivo dell'Inter è Axel Witsel, in procinto di lasciare lo Zenit San Pietroburgo. Il belga è stato a un passo dall'Everton e dal Napoli ed è tuttora sul mercato. La novità del giorno la riporta Gazzamercato.it con l'accordo di massima tra l'Inter e l'agente di Witsel, il padre Thierry, per un quadriennale a 4 milioni a stagione. Per sbloccare la trattativa servono circa 22 milioni, una cifra che l'Inter, con la priorità accordata a Candreva, può reperire solo con una cessione illustre (Icardi o Brozovic).

calciomercato-inter-cuadrado.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail