[VIDEO] Sunderland-Everton: tifosi e giocatori assieme per una nobile causa

Nobile gesto nel calcio inglese. Durante il posticipo del “Monday Night” di Premier League tra Sunderland ed Everton, giocatori in campo e tifosi di entrambi i club si sono stretti attorno al piccolo Bradley Lowery, 5 anni. Il giovanissimo supporters della squadra di casa è ammalato di cancro e la famiglia è alle prese con una raccolta fondi: bisogna raggiungere quota 700mila sterline, circa 825mila euro per un’operazione chirurgica da effettuarsi negli USA.

Il piccolo Bradley, lunedì sera, è entrato in campo assieme all’attaccante del Sunderland Defoe ed è stato accolto con calore da tutti i presenti. Unite anche le tifoserie, che hanno tributato un lungo applauso allo sfortunato bimbo. Per la cronaca, la partita è stata poi vinta dall’Everton con un netto 3-0, ma per una notte il calcio giocato è stato solo un contorno.

A fine gara, il Sunderland ha annunciato di aver donato 200mila sterline alla famiglia di Bradley, mentre altri fondi arriveranno dalle maglie firmate dai giocatori e messe all’asta.

Sunderland-Everton bimbo cancro

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 215 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO