Arsenal, Wenger: "Alexis Sanchez resta con noi anche senza rinnovo"

Alexis Sanchez non si muoverà dall'Arsenal. A garantirlo è stato Arsene Wenger in persona, che ha ribadito l'intenzione di non lasciarlo partire anzitempo. Nonostante il contratto del cileno vada in scadenza nel 2018, Wenger ha già preso la sua decisione: "Nessun passo avanti sul fronte rinnovo, si appresta a giocare l'ultima stagione con noi. C'è la possibilità di perderlo a parametro zero. Dobbiamo fare una scelta tra efficienza sul campo e interessi economici. Se si trova un compromesso è meglio, ma in questo caso la nostra priorità è privilegiare l'aspetto sportivo".

Quella di Wenger è una scelta molto dispendiosa sotto il profilo economico visto che il Manchester City di Guardiola era pronto a mettere sul piatto 65 milioni di euro per acquistare il giocatore, nonostante il contratto in scadenza la prossima estate. Anche il PSG era molto interessato, ma alla fine ha virato sul decisamente più costoso Neymar proprio perché non c'erano spiragli di trattativa con l'Arsenal.

La prossima estate Sanchez sarà il pezzo più pregiato sul mercato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail