Nizza-Napoli 0-2: la telecronaca di Auriemma (Video gol) | 22 Agosto 2017

Gli azzurri di Maurizio Sarri hanno centrato l'obiettivo qualificazione e non si tratta di un risultato di poco conto, tenendo presente che negli ultimi 7 anni solo il Milan (nel 2013) era riuscito ad accedere alla fase a gironi di Champions passando dai preliminari. Il Napoli, oltretutto, è riuscito a vincere sia la gara d'andata che quella di ritorno, imponendosi 2-0 sia al San Paolo che all'Allianz Riviera. La sfida di ieri sera ha messo nuovamente in evidenza la superiorità dei partenopei al cospetto del Nizza, letteralmente annichilito in 180 minuti.

A fine partita Maurizio Sarri non ha nascosto la soddisfazione per il risultato raggiunto: "Abbiamo fatto bene, del resto questa è la nostra strada per arrivare a fare risultati. Mentre se ci mettiamo a gestire le partite andiamo in difficoltà. Penso che la Champions sia il giusto premio per un gruppo che l’anno scorso ha fatto 86 punti. I ragazzi hanno grandi valori morali, non è stato necessario motivarli più di tanto: il merito è tutto loro. Stiamo cominciando a prendere coscienza dei limiti che abbiamo e solo così potremo colmarli: a volte rischiamo ancora di diventare leziosi, ma se riusciremo a mettere una pezza a queste piccole situazioni lo sapremo solo in futuro. Qualche difetto, però, ce l’abbiamo ancora e non sarà facile colmare il gap con le grandi. Se rigiocherei quella sfida contro il Real? Mi sa che sarebbe dura giocarcela anche adesso, a vedere quanto sono forti loro. Nessun rinforzo dal mercato per ora: se andrà via qualcuno, magari qualcuno arriverà, ma siamo al completo".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail