Inter, almeno un mese di stop per Cancelo

Il portoghese Joao Cancelo non sarà a disposizione di Luciano Spalletti dopo la sosta. L'esterno portoghese si è infatti infortunato durante un allenamento con la sua nazionale e per qualche ora lo staff tecnico e dirigenziale ha temuto il peggio. C'era infatti il sospetto che il giocatore avesse riportato una lesione dei legamenti, un'eventualità fortunatamente scartata dopo gli esami strumentali sostenuti dal giocatore al suo rientro in Italia presso l'Ospedale Humanitas di Rozzano.

Questo il comunicato dell'Inter: "Joao Cancelo si è sottoposto questo pomeriggio a visite mediche ed esami strumentali, presso l'Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, dopo l'infortunio avvenuto ieri in Portogallo durante l'allenamento con la Nazionale lusitana. Gli esami hanno evidenziato una distrazione al legamento collaterale mediale del ginocchio destro. Le condizioni di Cancelo saranno valutate di settimana in settimana".

Il giocatore dovrebbe restare fuori per almeno un mese e potrebbe, teoricamente, tornare a disposizione solo dopo la sosta di ottobre quando si giocherà il derby di Milano. Anche se all'Inter hanno tirato un sospiro di sollievo è comunque chiaro che si tratta di un brutto colpo perché Spalletti non potrà lavorare sul campo con il giocatore per aiutarlo ad ambientarsi al meglio. A titolo cautelativo l'Inter ha deciso di bloccare la cessione dell'argentino Ansaldi.

  • shares
  • Mail