Alli: Fifa apre inchiesta sul dito medio

Problemi seri per Dele Alli che dovrà con ogni probabilità difendersi da un procedimento disciplinare da parte della Fifa. Il centrocampista inglese, infatti, è stato protagonista di un gestaccio durante la partita contro la Slovacchia, valida per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018. Secondo l’accusa, Alli avrebbe fatto il gesto del dito medio all’arbitro Clement Turpin, ma il diretto interessato si difende tramite il proprio profilo Twitter.

"Il gesto di stasera è stato uno scherzo tra me e il mio amico Kyle Walker! Chiedo scusa per le incomprensioni che si sono create!". Giustificazione che non sembra essere credibile secondo la Fifa, poiché un portavoce del “governo” del calcio mondiale fa sapere: "Possiamo confermare che i procedimenti disciplinari sono stati aperti a seguito di questa situazione ma più di questo non possiamo dichiarare".


Per Alli, ora, potrebbe esserci una sanzione che va da una multa ad una squalifica di qualche giornata. Potrebbe dunque essere costretto a saltare le ultime due partite di qualificazione ai Mondiali che l’Inghilterra dovrà affrontare in casa contro la Slovenia e in trasferta contro la Lituania. Il materiale video a disposizione del personale Fifa basterà per chiarire realmente a chi fosse rivolto il gesto?

alli dito medio

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO