Calciomercato, Iniesta: "Non c'è ancora l'accordo sul rinnovo"

La telenovela con protagonista Andrés Iniesta è tutt'altro che conclusa. Nei giorni scorsi i giornali spagnoli avevano parlato di un accordo "quasi raggiunto" per il rinnovo del contratto dopo un'intervista rilasciata dal Presidente Bartomeu, ma il centrocampista catalano ha smentito questa circostanza: "È stato un malinteso, le parole usate non erano quelle esatte, ma non era una reazione per contraddire il presidente. Ho detto la mia verità e basta. Rimanere o no..., io avrò sempre amore e rispetto per questo club. Se si parla di un principio di accordo, sembra si intenda che tutto è quasi concluso, e ho capito che non siamo in quella situazione".

Iniesta non ha ancora deciso, ma non chiude la porta alla squadra della sua vita. Vuole riflettere sulla sua decisione anche perché nel maggio prossimo compirà 34 anni e non avrebbe più molte chance per tentare un'esperienza diversa: "È una situazione normale, personale e particolare con il club, perché il contratto non è nuovo. Mentre stiamo parlando, le cose stanno andando come stanno andando, e so che sono a casa mia e che meglio di qua non potrei essere. Ma la situazione è quella che è. Ci sono anche molte persone che sfruttano il momento per aggiungere legna sul fuoco. Nella mia situazione devo valutare molte cose, non che rifiuto il rinnovo o lo lascio scadere, non posso né confermare né non confermare. Quando ci saranno notizie sarete i primi a scoprirlo. Mi piacerebbe che non vengano inventate molte cose".

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO