Juve, Chiellini-'Common Goal': donerà l'1% del suo stipendio

Oggi Giorgio Chiellini ha annunciato attraverso Twitter di aver aderito al progetto benefico 'Common Goal', lanciato ad inizio agosto dallo spagnolo Juan Mata. Il calciatore dello United ha chiesto ai suoi colleghi di donare l'1% dello stipendio a favore di organizzazione benefiche, impegnate per promuovere il calcio a tutte le latitudini. Common Goal, infatti, altro non è che un fondo comune gestito dall’Organizzazione Non Governativa streetfootballworld.

Fino ad ora l'iniziativa non ha avuto grande successo perché sono pochi i giocatori di alto livello che hanno aderito, comprendendo l'importanza di questo gesto. Giorgio Chiellini è il primo italiano ad aver fatto questo passo ed ha così spiegato il perché della sua scelta: "Sono orgoglioso di essere il primo giocatore italiano ad aderire a questo progetto sociale. I singoli da soli non possono fare la differenza, ma insieme si possono raggiungere grandi obiettivi. Spero che tanti altri miei colleghi facciano altrettanto, per promuovere un nuovo concetto di responsabilità sociale".


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO