Napoli, Mertens: "Siamo pronti per lo Scudetto"

In casa Napoli c'è tanta voglia di vincere e di regalare l'attesissimo Scudetto ai tifosi. Come tutti ormai sapranno, i calciatori azzurri hanno stretto un patto al termine dello scorso campionato, promettendosi reciprocamente di restare al Napoli per tentare di arrivare alla agognato Scudetto. Dries Mertens è uno di quelli che ha rinunciato ad offerte importanti pur di restare a Napoli e tentare l'impresa.

Il belga ha spiegato a 'La Repubblica' di essersi legato moltissimo alla città oltreché alla società ed anche per questo è concentratissimo sugli obiettivi sportivi: "Giocar male e vincere? Ci metterei subito la firma, in cambio dello Scudetto. Ma è stato il nostro calcio a portarci quassù ed è soltanto continuando su questa strada che possiamo sognare di rimanerci: senza alternative o scorciatoie, divertendoci e divertendo i nostri tifosi, con cui condividiamo ogni giorno le emozioni di un posto unico al mondo, che ogni mattina mi dà la sveglia con il sole e con un sorriso".

Il Napoli è mosso da una grande determinazione, ma Mertens è consapevole delle difficoltà che aspettano la sua squadra. La favorita per il titolo resta infatti sempre la Juventus: "Il primato in classifica non è una sorpresa, quest'anno siamo partiti per vincere lo Scudetto, anche se le avversarie sono tante e soprattutto la Juventus resta sempre la favorita per la mentalità e la qualità del suo organico. Come mentalità ci siamo avvicinati, ora dobbiamo provare a limare la differenza di talento che c'è tra noi e i bianconeri".

Nella speranza di togliersi qualche soddisfazione con il Napoli, per Mertens stanno arrivando i primi riconoscimenti personali come quello di essere stato inserito nella lista dei possibili vincitori del Pallone d'Oro: "Non me l'aspettavo, ma sento di meritarla. Me è lo stesso una sensazione speciale essere tra i 30 giocatori migliori d'Europa".

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO