Milan: ufficiale addio ad Adidas, Puma produrrà le nuove maglie

Ora è ufficiale: il Milan saluta Adidas dopo 20 anni. L’indiscrezione circolava ormai da diversi giorni, ma oggi è anche arrivata l’ufficialità da parte del club milanese. Con un anno di anticipo, i rossoneri si separano dallo sponsor tecnico tedesco che versava nelle casse di via Aldo Rossi 19,7 milioni di euro.

“AC Milan e adidas hanno concordato di terminare anticipatamente il loro accordo di sponsorizzazione tecnica alla fine della stagione 2017-2018 – si legge nella nota del club milanese - . L’attuale partnership, iniziata il 1 luglio 1998, è stata costellata da un’importante serie di successi, per un totale di dodici trofei: 2 Coppe dei Campioni, 1 Coppa del Mondo per Club, 2 Supercoppe Europee, 3 Scudetti, 3 Supercoppe Italiane e 1 Coppa Italia. adidas ha iniziato la sua collaborazione con AC Milan nella stagione 1978-1979, l’anno del decimo scudetto. AC Milan, nel ringraziare adidas per il consolidato rapporto, annuncerà presto il nome del nuovo sponsor tecnico. AC Milan ha, infatti, siglato un nuovo accordo globale di sponsorizzazione e licenza tecnica con una multinazionale di abbigliamento sportivo che inizierà dal 1 luglio 2018. L’identità del nuovo sponsor tecnico e i dettagli dell’accordo saranno rivelati nei prossimi mesi”.


Nessun segreto ormai, perché dopo un lungo testa a testa con Under Armour, è stata Puma ad avere la meglio. Il colosso dell’abbigliamento sportivo con sede a Herzogenaurach, verserà al Milan circa 10-15 milioni di euro. L’ufficialità, checché ne dica il comunicato del club, potrebbe arrivare già nelle prossime ore.

milan puma

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO