Roma-Chelsea 3-0, Conte: "Hanno dimostrato di avere più voglia"

Il Chelsea di Antonio Conte ha subito una grossa batosta sul campo della Roma di Eusebio Di Francesco. La partita si è messa subito male perché dopo appena 44 secondi i blues si sono ritrovati sotto di un gol, ma di certo la squadra di Conte non è riuscita a reagire come avrebbe voluto il suo allenatore. Il tecnico salentino, al termine della gara, ha cercato di essere equilibrato nei giudizi riconoscendo ai suoi di aver giocato un buon primo tempo, ma non è riuscito a nascondere il disappunto per questa sconfitta: "Il primo tempo è stato molto positivo per noi, nella ripresa la Roma ha dimostrato di avere più voglia e più desiderio di combattere e ha meritato di vincere. Io ci metto sempre la faccia. Dobbiamo capire che dobbiamo alzare le zolle dal campo se vogliamo andare avanti in Champions altrimenti è tutta fatica sprecata".

Fortunatamente per Chelsea e Roma sono arrivate buone notizie dal Wanda Metropolitano, dove l'Atletico Madrid ha pareggiato contro gli azeri del Qarabag. Neanche questo sorprendente risultato è comunque riuscito a tirare su il morale all'ex juventino: "Il pareggio dell'Atletico Madrid con il Qarabag favorisce il nostro cammino europeo? A me del risultato delle altre interessa zero. Dobbiamo pensare a noi stessi e dobbiamo cercare di evitare secondi tempi come quello di oggi. Dobbiamo sempre avere il desiderio di stupire".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail