Napoli-Milan 2-1: la telecronaca di Pellegatti e Crudeli (Video gol) | 18 novembre 2017

Anche in questo match contro il Napoli, il Milan di Vincenzo Montella non è riuscito a fare punti. I rossoneri, in questo primo scorcio di stagione, hanno sempre perso quando hanno affrontato una delle squadre che gli era davanti in classifica alla vigilia dei match. Questo passivo del San Paolo, in realtà, non rispecchia quello che si è visto in campo perché il Milan si è salvato per il rotto della cuffia in almeno altre 3-4 circostanze; grazie a Donnarumma o per via dell'imprecisione degli avversari. Il meno preoccupato di questa situazione sembra essere proprio Vincenzo Montella, che a fine partita si è dichiarato "ottimista" per il futuro della sua squadra.

Queste le parole di Vincenzo Montella al termine della partita: "Sono ottimista, abbiamo già passato il nostro momento peggiore. Gli altri vanno fortissimo e non può andare sempre così. Prima o poi rientreremo in corsa con le altre. Se parlo con un tifoso del Milan qualsiasi è chiaro che non è ottimista, ma noi possiamo crescere. Io mi tengo la prestazione, dispiace perdere così e potevamo ottenere qualcosina in più. Abbiamo giocato alla pari contro il Napoli. La squadra deve migliorare negli ultimi 30 metri ed essere più concreta. Dobbiamo migliorare nell'interpretazione delle varie fasi della partita, fa parte del percorso. Borini sulla fascia forte del Napoli? Volevo mettergli pressione con un giocatore offensivo che poteva liberare Suso. Per dar fastidio a questo Napoli serviva anche più possesso palla. Ho fatto un mezzo azzardo con la difesa a 4 perché a 3 sarebbe stato troppo rischioso e a 5 eccessivamente difensivista".

Napoli-Milan 2-1: le foto

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO