Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corsport e Tuttosport di martedì 21 novembre 2017

I quotidiani sportivi di oggi

La Gazzetta dello Sport di oggi, martedì 21 novembre, apre con “Addio Tav”: ieri il presidente federale Carlo Tavecchio si è dimesso, ora è giallo commissariamento. In falsa apertura, il Napoli che questa sera si gioca tutto contro lo Shakhtar: Sarri si affida ad Insigne per tenere viva la speranza di una qualificazione agli ottavi di Champions. Di spalla, l’Inter che vola grazie a Spalletti e ai gol di un SuperIcardi. E ancora, c’è aria di rinforzi per i nerazzurri a gennaio: Pastore bussa e Suning deve decidere su Ramires. Infine, il vero Milan che ancora non si vede, Montella continua a fare esperimenti senza ottenere risultati.

Il Corriere dello Sport apre con “Carica Napoli”: Sarri deve battere lo Shakhtar per sperare nella qualificazione agli ottavi di Champions. In falsa apertura, “Palla prigioniera”: Tavecchio rassegna le dimissioni dalla Figc, Malagò vuole commissariare, elezioni tra 3 mesi? In taglio basso, il posticipo della Serie A con il Bologna che vince in rimonta a Verona, e quello della Serie B con il Palermo che crolla in casa contro il Cittadella.

“Barçaterapia” è il titolo d’apertura scelto da Tuttosport di oggi: dopo la sconfitta rimediata contro la Sampdoria, la Juventus dovrebbe vincere con i blaugrana per risollevarsi, ma non sarà affatto facile. Di spalla, nell’editoriale del giorno, il direttore Paolo De Paola prova a dettare la ricetta per risollevare le sorti del calcio italiano e della nazionale. In taglio basso, Icardi che si sta trasformando in miniera d’oro per l’Inter soprattutto nel mercato cinese e il posticipo della Serie A con il Verona che perde in casa contro il Bologna.

  • shares
  • +1
  • Mail