Calciomercato Inter: obiettivo Verdi per gennaio

L'Inter sta cercando un rinforzo importante da regalare a Luciano Spalletti. Il rendimento della squadra sotto la guida del tecnico toscano giustifica uno sforzo da parte della società, intenzionata a puntellare la rosa per permettere al tecnico di continuare a fare ottime cose anche nella seconda metà del campionato. A Spalletti servirebbero delle alternative in attacco, soprattutto per quanto riguarda gli esterni offensivi.

L'idea del momento è quella di tornare a chiedere Simone Verdi al Bologna, che già la scorsa estate aveva rifiutato l'interessamento da parte dell'Inter. Ausilio è pronto a mettere sul piatto 20 milioni di euro, il doppio rispetto alla cifra che avrebbe voluto il Bologna in estate. Probabilmente i dirigenti interisti cercheranno di concludere un'operazione simile a quella che ha portato Gagliardini a Milano; un prestito oneroso (alto) più un obbligo di riscatto a fine stagione.

Al momento il Bologna non sarebbe disponibile a trattare perché c'è ancora una salvezza da portare a casa e Verdi è senza dubbio uno degli uomini più preziosi per Donadoni. La situazione potrebbe chiaramente cambiare più avanti, qualora il Bologna dovesse riuscire a migliorare il vantaggio di 10 punti sulla zona retrocessione. A quel punto i rossoblu potrebbero anche accettare l'idea di indebolirsi per incassare una cifra consistente in vista della sessione estiva di calciomercato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail