Morte Scardina: lite su Twitter tra Varriale e Antinelli

enrico varriale alessandro antinelli twitter

Ignazio Scardina è morto all’età di 71 anni suscitando dolore un po’ in tutto il mondo del calcio e del giornalismo sportivo. Peccato, però, che l’addio all’ex direttore della redazione calcistica della Rai abbia scatenato anche liti social. A far partire il tutto, un tweet di cordoglio da parte di Enrico Varriale: “Oggi solo silenzio e dolore. Addio Ignazio R.I.P.”.

Per chi non lo ricordasse Varriale, fu uno degli accusatori di Scardina ai tempi di Calciopoli: lui e un’altra giornalista Rai accusarono sostanzialmente l’ex direttore di aver favorito un altro collega, Ciro Venerato, quale inviato presso la Juventus. Nel processo di Napoli, Scardina fu assolto da ogni addebito, ma evidentemente quella vicenda ha avuto ancora strascichi nell’ambiente Rai e a quanto pare nella TV di Stato sono in tanti a non perdonare quelle pesanti accuse a Scardina di essere sostanzialmente “asservito” ad una sorta di cupola.

Al tweet di Varriale ha risposto direttamente Alessandro Antinelli: “No, non riposa in pace”, da cui la controreplica del giornalista di Napoli. “Io, e tanti altri, ricordiamo bene chi erano i colleghi più attivi nelle assemblee di redazione e non solo, a chiedere interventi del Cdr di Rai Sport, per contestare le decisioni del capo della redazione calcio. Ma, come detto, oggi è il giorno del dolore e del silenzio”. Ma Antinelli non molla: “Continua a non riposare in pace. Taci per favore”. “Taci tu. Ipocrita.”, insiste Varriale e a quel punto Antinelli la chiude lì: “Per rispetto di Ignazio mi fermo qui. Io sono diverso da te”.


A Varriale, semrba destinato anche un altro post su Twitter, quello di un altro giornalista storico della Rai, Mario Mattioli: “Caro Ignazio, ho visto che alcuni dei delinquenti che ti hanno accoltellato alla schiena, compilano frasi di dolore fariseo. Non ci fare caso: il disprezzo di cui sono circondati li soffocherà”.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO